Siamo agli sgoccioli; ogni giorno spunta qualche leak sulla super mega Play Station 5 e, da “Nerdone”, non vedo l’ora che questa venga messa sul mercato.

Non ho scrupoli nel dire che negli ultimi anni Sony abbia regalato a tutti noi videogiocatori splendidi momenti d’Intrattenimento, lo dico io che Avrò giocato tra si e il no 1/15 dei giochi PS4 e non vedo l’ora che inizi a comparire in tutti i Mediaworld ed Euronics del caso, ma ne avevamo realmente bisogno? Cioè abbiamo visto che verrà montata una super SSD e che i caricamenti saranno praticamente inesistenti ma ci basta davvero?

La strategia si Sony è chiara e come il sole: puntare sulle Esclusive.

Anche perché di altri motivi per comprarla non ne vedo escluso l’avere un bel soprammobile da €500 vicino alla televisione.

Quali sono le Esclusive PS5 già annunciate?

Le esclusive annunciate non sono poche e ne abbiamo anche qualcuna interessante:

  • Marvel’s Spider-Man Miles Morales
  • Ratchet & Clank Rift Apart
  • Returnal
  • Sackboy A Big Adventure
  • Astro’s Playroom
  • Demon’s Souls
  • Destruction All Stars
  • Gran Turismo 7
  • Horizon 2 Forbidden West

Conviene Comprare la Console all’uscita?

“Sni” e lo dico da gamer incallito.

Non sono totalmente convinto dell’acquisto, e di fatti non comprerò la console all’uscita, perché ciò che ho visto durante la Live di Sony non mi ha fatto gridare al “Salto Generazionale” e sinceramente, anche se con qualche caricamento in più, tutti i titoli sarebbero replicabili su PS4.

Chiaro che non posso giudicare senza provarla, ma penso che oltre alle nuove esclusive e alla retro-compatibilità (Che tutto sommato non è da sottovalutare) non mi convincerà a fare subito l’upgrade da PS4.

Prendere PS4 nel 2020/21?

Questa invece non è una cattiva idea: il parco titoli di PS4 è veramente vastissimo e, con l’avvento di PS5, la si troverà sempre più a buon mercato.

Consideriamo che con PS4 avremo lo stesso la possibilità di giocare a molti titoli da paura partendo dall’intera saga di Uncharted fino ad arrivare a The Last of US 1 & 2.

Detto questo, cari “Sonari”, spero di non aver offeso l’opinione di nessuno toccando la nuova Belva di Sony, comunque sarà una super console e sicuramente, come le passate, saprà intrattenerci e stupirci per i prossimi anni.

Lascia una risposta