Capita spesso di trovarsi tra le mani (o in questo caso, tra le chiavette USB) con video o altri file incompatibili con i software di ultima generazione: e questo necessità dell’MP4, quello non legge l’MP3, l’altro ripudia i file AVI e che noia!

Da oggi, caro lettore, non avrai più di questi problemi e sai perché? Perché in questo post ti farò conoscere un programma che uso ormai da anni e che mi ha salvato in una miriade di situazioni.

Il Programma di cui sto parlando è “Format Factory”, che tradotto in Italiano diventa “La Fabbrica dei Formati” e lo è davvero: Format Factory legge il 90% di tutti i formati multimediali disponibili e riesce a convertirli in qualsiasi formato, ma vediamo assieme i requisiti.

Requisiti e dispositivi supportati

A malincuore devo dirti che anche stavolta siamo davanti ad un programma compatibile solo con Windows, cari Mac OS e Linux un giorno riceverete tutte le attenzioni del mondo ma non oggi.

I Requisiti per far funzionare Format Factory sono: NESSUNO.

Esatto, Format Factory è un programma così leggero da poter girare anche sull’ormai anzianotto Windows 2003.

Cos’è Format Factory

Giusto per chi ancora se lo chiedesse, Format Factory è un software di casa “Free Time” ed ha la particolare caratteristica di poter convertire un file in qualsiasi formato (ad esempio: hai un immagine in PNG ma la vorresti in JPG? Con Format Factory potrai compiere quest’operazione in meno di 1 minuto).

Le funzioni Principali di Format Factory sono:

  • Converte tutti i più popolari formati di: video,audio,immagini;
  • Ripara file video e audio danneggiati;
  • Comprime dei File multimediali;
  • Supporta anche i file di Iphone &IPod;
  • Oltre a convertirle, permette di modificare le immagini con filtri e tanto altro;
  • Può convertire i file PDF;
  • Permette il Download di video Online.

El caso in cui qualcosa non sia chiaro, sappi inoltre che il supporto di “Format Factory” è disponibile in 66 lingue (anche l’italiano).

Come installare Format Factory

Per installare Format Factory, dovrai:

  1. Accedere al Link che ti sto fornendo(https://formatfactory.it.uptodown.com/windows/download);
  2. Qui dovrai cliccare il tasto blu “Scaricare sito 1”, sulla parte destra del sito;
  3. Ti verrà chiesto di scegliere dove salvare il file “.exe” del programma e subito dopo inizierà il download;
  4. A download completo, apri il file “.exe” e, nella prima schermata, rimuovi tutte le spunte attive e subito dopo clicca su “Avanti”;
  5. Dopo un altro “Avanti” e il tasto “Installa”verrà avviata l’installazione del programma.

Ecco fatto, programma Installato!

Scommetto però che vuoi vedere assieme a me l’interfaccia, ottimo! Cominciamo subito…

Come Funziona Format Factory

Una volta installato, il programma è semplicissimo da utilizzare e piò essere utilizzato in 2 Modi, vediamoli assieme.

Metodo 1 – Workflow Rapido

In cosa consiste mi chiederai? Semplicemente dovrai trascinare il file da convertire sulla finestra di Format Factory, sarà compito del programma proporti i formati per la conversione.

Chiaramente questa è la procedura più Veloce e, grazie all’estrema intuitività del programma, anche facile da effettuare.

Metodo 2 – Step Manuali

In questo caso ti basterà, sfruttando l’area sinistra della finestra, il formato in cui vuoi convertire il tuo file; una volta selezionato il formato ti verrà chiesto semplicemente di:

  1. Caricare il file;
  2. Cliccare il tasto OK.

Fatto! Semplice no?

Video Pronto?

Beh, adesso hai bisogno di un buon monitor! Cosa? Pensi che il tuo PC da 14 Pollici basti e avanzi, mmm…

Beh, come direbbe il buon John Hammond, qui non si bada a spese! Ecco perché dovresti comprarti un bel monitor su cui proiettare i tuoi video; caro amico lettore, sappi che cadi proprio a fagiolo visto che ho selezionato 3 monitor con un rapporto qualità/prezzo da leccarsi i baffi:

  1. DELL UltraSharp – un 24 Pollci FHD IPS 
  2. AOC da 25 Pollici
  3. BenQ 24 Pollici QHD

Lascia una risposta