A quanto pare ho un nuovo caso interessante tra le mani, un mio amico mi ha chiesto di trovare un modo per condividere un suo file PDF con degli amici tramite tool online.

Il problema è che quando gli ho proposto il tool corretto mi ha risposto con la classica frase “E se qualcuno su internet mi rubasse il file e lo modificasse? Se questo file finisce nelle mani sbagliate!?”; chiaramente gli ho risposto “Ho una soluzione anche per il tuo problema, anzi, ho due soluzioni, una migliore dell’altra.”

Eh sì, ho due tool online di cui ho parlato negli ultimi post, che danno la possibilità di gestire e modificare i file PDF a proprio piacimento; tra le tante cose che questi programmi propongono, possiamo trovare anche la funzione di protezione PDF.

Cosa intendiamo con protezione PDF: Si intende la possibilità di proteggere file pdf, proprio come con il nostro computer, con una password.

Non mi dilungherò ulteriormente, passiamo subito all’utilizzo di questi strumenti.

Che Strumenti Servono?

Gli strumenti di cui sto parlando sono: “IlovePDF” e “LightPDF”.  Questi strumenti hanno più elementi eccezionali, per comodità te li elencherò uno ad uno qua sotto:

  • Sono online, perciò non richiedono alcuna installazione sul computer
  • Grazie al fatto che sono online, sono compatibili con tutti i sistemi operativi più utilizzati
  • Sono gratuiti al 100% e non richiedono alcuna registrazione

Basta un elenco di 3 punti simile a quello soprastante per accendere L’entusiasmo di un attento risparmiatore (che risparmi spazio sul PC o soldi).

IlovePDF

I love PDF è uno strumento online che non richiede installazione, completamente gratuito, e capace di unire, dividere, comprimere PDF e tante altre funzioni.

A parer mio è lo strumento per la conversione e la gestione di PDF online migliore attualmente disponibile difatti, anche durante orario lavorativo, lo utilizzo in caso di necessità.

Per proteggere i file pdf, accedi al link che ti sto fornendo (https://www.ilovepdf.com/it/proteggere-pdf) e carica i file all’interno della pagina, per far questo avrai due possibilità:

  1. Potrai caricare i file cliccando sul pulsante “Seleziona PDF file”
  2. Potrai spostare con il mouse il file sulla finestra (in ambito informatico Questa è la funzione “Drag and drop”)

Una volta inserito il file all’interno del sistema, ti verrà richiesto nel pannello di destra di inserire e ripetere la password con la quale vorrai proteggere il tuo PDF (mi raccomando: la data di nascita non vale); decisa ed inserita la password, il tasto “Proteggi PDF” si illuminerà di rosso, a quel punto dovrai solo cliccarlo.

Il sistema si prenderà solo qualche secondo, ma gli basterà per convertire il file in un file protetto. Appena avrà finito il suo processo di conversione ti porterà in una pagina con un tasto rosso “Scarica PDF protetti”, l’unica cosa che ti rimane da fare è cliccare quel tasto rosso.

LightPDF

Like PDF è quella che io giudico come la migliore alternativa ad “IlovePDF”: Rapido, veloce e con una quantità estrema di possibilità di utilizzo.

Tutto ciò che dovrai fare Sarà accedere al link che ti sto fornendo (https://lightpdf.com/protect-pdf) e caricare il file all’interno del sistema, anche in questo caso avrei due possibilità:

  1. Potrai caricare il file cliccando sul + blu al centro della schermata
  2. Potrai caricare il file trascinandolo sulla schermata (sempre la funzione “Drag and drop”)

Una volta caricato il file dovrai attendere il tempo necessario affinché il programma possa elaborare il file all’interno del sistema; noteremo che il caricamento si è completato dal fatto che il programma ti permetterà di inserire e ripetere la password che vuoi utilizzare.

Anche se non serve ripeterlo: Inserisci e ripeti la password con la quale proteggerai il tuo file PDF, poi procedi cliccando sul tasto blu “Protect”.

Anche a questo giro dovrai attendere il tempo necessario affinché il programma possa convertire il PDF in PDF protetto; non appena il programma avrà finito di convertire il tuo PDF apparirà al centro dello schermo il nome del PDF stesso con accanto un’icona a forma di freccia che indica verso il basso (freccia circoscritta in un icona di colore blu), quello è il tasto di download quindi cliccalo per scaricare il PDF finale.

Finalmente il Tuo PDF è pronto, vuoi stamparlo?

Nessun problema: Caro amico lettore, ormai sarai abituato all’angoletto del mio “Consiglio I-Tech” e anche questa volta non poteva mancare.

Quella che ti suggerisco oggi è un’ottima stampante Multijet con funzioni Wireless (Esatto, potrai accendere il cellulare, avviare la wi-fi e inviare una stampa alla stampante, fantastico no!?): la HP OfficeJet 3833, eccellente sotto ogni spetto.

Con l’offerta che ti ho proposto inoltre avrai un buono da €5 per il servizio HP Instant link, che offerta!

Lascia una risposta